Trebbiano d’Abruzzo DOC

Oltre l’apparenza

Trebbiano d’Abruzzo DOC

Oltre l’apparenza

Superare l’idea del “grande classico”, così tanto uguale a sé stesso da diventare banale. Andare oltre il pregiudizio, legato all’idea di un vino tanto storico da apparire scontato. Essere in grado di mostrare nuovi dettagli e sfumature sensoriali. Chi è pronto a lasciarsi sorprendere può ritrovare tutto questo e molto di più nel nostro Trebbiano.

Trebbiano d’Abruzzo DOC

Trebbiano 100%

Di proprietà, nei colli ancaranesi, allevati a filari guyot

Argilloso e calcareo

Macerazione a freddo del pigiato, pigiatura soffice, fermentazione in
acciaio a temperatura controllata.

Breve in bottiglia

Rinfrescante, sapido e floreale

Colore giallo scarico. Delicate note floreali si fondono a ampi profumi di frutta fresca. Di buona struttura, morbido e delicato

Proposta abbinamento e
Consigli per il servizio

Il Trebbiano d’Abruzzo Doc è una forte espressione del territorio, uno sicuramente dei vini più rappresentativi.
È molto duttile nell’abbinamento, accordandosi perfettamente con sapori tra loro anche molto diversi: dalle paste con sughi di pesce, ai risotti alla marinara, dalle minestre di verdure ai legumi, dai fritti di carne ai crudi di pesce, senza dimenticare le pietanze di pesce cucinate alla griglia.

Il Trebbiano d’Abruzzo Doc va servito ad una temperatura tra gli ed i 10° per esaltarne al meglio profumi e note degustative.